“La più bella del mondo” parla anche altre lingue

0

Grande è stato il successo per “La più bella del mondo” ovvero la lettura della Costituzione italiana da parte di Roberto Benigni. La bravura dell’attore toscano e il testo della Costituzione hanno appassionato milioni di ascoltatori. Protagonisti della serata sono stati infatti il riconoscimento dei diritti fondamentali e inviolabili che in essa sono contenuti, il diritto al lavoro, l'essenza dello Stato sociale, la solidarietà, le donne. Per la diretta, Benigni  è stato circondato da un pubblico composto anche da ragazzi, perché  è soprattutto ai giovani che ha voluto rivolgersi spiegando che la Costituzione “ancora respira”…

Con l’occasione la Comunità Radiotelevisiva Italofona propone la Costituzione in diverse lingue, perché oggi tanti di quei giovani che hanno ascoltato il programma Rai e che vivono in Italia, quando non vi sono nati, provengono da posti diversi. Dall’italiano alle lingue del mondo…

La Costituzione italiana con testo a fronte in italiano in:

Albanese

Rumeno

Arabo

 

Inoltre dal sito Rai Letteratura: Gli scrittori e la Costituzione

Condividi

Leave A Reply