Storia ed obiettivi

La Comunità Radiotelevisiva Italofona, fondata il 3 aprile 1985 a Firenze con un accordo fra RAI, RSI – Radiotelevisione della Svizzera italiana, Radio Vaticana, RTV San Marino e Radio Capodistria, è un’associazione senza scopo di lucro, votata alla valorizzazione della lingua, della cultura italiana e dell’identità italica.

Una rete di cooperazione audiovisiva che raggruppa organismi radiotelevisivi italofoni, tra cui le radio e televisioni pubbliche di 12 Paesi e attori dell’audiovisivo e del mondo della comunicazione attivi nell’area culturale italofona e italofila.

L’associazione ha sede legale a Roma presso gli uffici della Rai Radiotelevisione Italiana che accoglie anche il Segretariato Generale.

La CRI privilegia un efficace approccio di cooperazione multilaterale, coerente con le aspirazioni originarie dei fondatori di solidarietà e reciproco sostegno – in nome di una comune lingua –   tra i membri della Comunità e riveste un ruolo importante nel costruire e consolidare le relazioni tra le emittenti italofone dando vita a progetti e iniziative di ampio respiro volti alla diffusione della lingua e della cultura italiana come strumento di apertura, integrazione e confronto.

La Comunità organizza seminari di formazione per operatori delle emittenti italofone, promuove e coordina coproduzioni internazionali, segue e organizza dibattiti, convegni e seminari su temi che, a diverso titolo, riguardano la lingua italiana.

Lo sguardo aperto, la vocazione internazionale, l’attenzione vigile a tutto ciò che riguarda la lingua italiana a livello globale e alle comunità degli italiani all’estero. La CRI è centro di diffusione di informazioni provenienti da tutto il mondo su ciò che riguarda l’italicità, la lingua e la cultura italiana.

Il sito www.comunitaitalofona.org vuole essere un punto di riferimento per tutti gli italofoni e gli italofili nel mondo.

Negli anni la CRI ha saputo assumere nuove prospettive, aggiornare i piani di azione, per esplorare nuovi orizzonti e sostenere con costanza creativa una lingua italiana specchio di seduzione per il bello e il piacere, ma anche, per non dire soprattutto, specchio per la conoscenza e la comprensione.

Leggi lo Statuto

 

 

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.