A Bergamo e Brescia è iniziato l’anno di Capitale italiana della cultura del 2023

0

Accomunate negli anni scorsi dalla tragedia del Covid, le due città lombarde adesso sono unite per portare avanti un grande progetto di rinascita caratterizzato da un ricchissimo programma dell’anno della cultura.

L’anno è stato inaugurato alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella giunto al teatro Grande. Il capo dello Stato ha sottolineato come le due città “duramente colpite dalla prima ondata della pandemia hanno saputo reagire, dando vita, e alimentando con i loro valori, quel modello di solidarietà che ha consentito di affrontare la crisi”. Il 2022 è stato l’anno del “sollievo della ripartenza. Le attività economiche, le espressioni sociali, la vita quotidiana, hanno ripreso ritmi più consueti – ha aggiunto il presidente -. Bergamo e Brescia, tuttavia, non si erano fermate”. “La cultura – ha sottolineato Mattarella, salutato alla fine da una standing ovation nei due teatri – è anche coraggio di superare presunti antagonismi, di scavalcare muri, di uscire dagli schemi”.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta in contemporanea nei due teatri: il Grande di Brescia, con la presenza di 205 sindaci e del presidente Mattarella, e il Donizetti di Bergamo con la presenza del ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano che ha sottolineato come il rilancio “trae origine dalla cultura che da sempre è il forte antidoto alla sofferenza”. Dai due teatri si sono alternati momenti istituzionali e performance con le esibizioni di musicisti e artisti.

Dopo la cerimonia di inaugurazione con le autorità, Bergamo e a Brescia, hanno vissuto una festa di popolo, con le sfilate dei cittadini e gli eventi di apertura nelle rispettive piazze principali.

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.