LAC Lugano Giovedì 1 giugno 2017 ore 20.30 OSI in concerto

0
Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 29/05/2017 - 04/06/2017
1:00

Luogo
LAC Lugano


RSI-HEX_8-KBConcerti RSI 2016/17 – OSI al LAC – Giovedì 1. giugno 2017 ore 20.30, in diretta radiofonica su RSI Rete Due Teatro LAC Lugano Arte e Cultura

Orchestra della Svizzera italiana Direttore Aziz Shokhakimov Solista Alban Gerhardt, violoncello.

Programma Edward Elgar Concerto per violoncello e orchestra in mi minore op. 85 Antonin Dvořák Sinfonia n. 7 in re minore op. 70.

Si preannuncia ricco di emozioni l’ultimo appuntamento con i CONCERTI RSI – OSI al LAC: giovedì 1. giugno alle ore 20.30 l’Orchestra della Svizzera italiana è infatti attesa sul palco del Teatro con uno tra i più affermati solisti a livello internazionale, il violoncellista tedesco Alban Gerhardt e con un vero e proprio enfant prodige della direzione d’orchestra, classe 1988, sul podio dall’età di 13 anni, l’uzbeko Aziz Shokhakimov. In attesa del ritorno del direttore principale dell’OSI Markus Poschner – previsto il 12 giugno per l’Omaggio a Martha Argerich – vi sarà perciò l’opportunità di ascoltare un giovane talento, tra i più interessanti dell’attuale scena concertistica europea e statunitense, oltre che direttore principale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale dell’Uzbekistan e Kapellmeister della Deutsche Oper am Rhein. La serata – trasmessa in diretta radiofonica da RSI Rete Due – si aprirà con il solenne e insieme melanconico Concerto per violoncello e orchestra in mi minore che il compositore inglese Edward Elgar scrisse nel 1919. Caratterizzato da una grande concentrazione espressiva e un quasi inarrestabile flusso melodico, costituisce una pietra miliare del repertorio per violoncello solista. Ad eseguirlo sarà Alban Gerhardt, uno dei più avvincenti e interessanti interpreti della scena internazionale, già vincitore negli anni ’90 di prestigiosi concorsi e riconoscimenti quali il Deutscher Musikwettbewerb Bonn e l’Internationaler Musikwettebewerb der ARD. La seconda parte del programma sarà dedicata alla grandiosa Sinfonia n. 7 di Antonín Dvořák: composta nel 1885 con una naturale ricchezza d’invenzione, è una delle Sinfonie più mature e profonde del compositore boemo.

Informazioni: rsi.ch/concertirsi

Condividi
error: Content is protected !!

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.