Via Francigena, 3 maggio 2012 da Castel Gandolfo a Velletri

0

Il percorso odierno si sviluppa interamente nella regione de Castelli Romani, il cui nome deriva dal grande numero di residenze fortificate fatte costruire dalle grandi famiglie feudali a partire dal Medio evo. Dal punto di vista geografico la zona è costituita da ciò che rimane del Vulcano Laziale. Alcune bocche sono diventate laghi, già sfruttati come riserva idrica in epoca romana.  La zona dei Castelli, cui il cinema italiano degli anni 50 ha dato una certa notorietà, è rinomata anche per le sue attrattive gastronomiche: il vino, la porchetta e le fragoline di Nemi, che si avvantaggiano della particolare composizione del terreno.

 
partenza da Castel Gandolfo

 
Castel Gandolfo, il lago di Nemi, le fragoline di bosco

 
il basolato emerge dal bosco, indicazioni per la via Francigena


La Via Francigena da Roma a Gerusalemme
, ascolta il programma radiofonico internazionale di Radio Rai

Roma – Gerusalemme raccontata da Rai

Roma – Gerusalemme raccontata da Rsi

 

Guarda tutte le tappe dei nostri corrispondenti, settimana per settimana, giorno per giorno…

Condividi

Leave A Reply

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie