Farnesina, i giovani sperimentano sul campo l’insegnamento dell’italiano

0

logofarnesinaLa direzione generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie della Farnesina, insieme alle Università per Stranieri di Siena e Perugia e l’Università di Roma Tre ha presentato il Progetto Pilota per la formazione dei neo-laureati che si comenteranno nell’insegnamento dell’italiano all’estero. L?obiettivo del progetto è sperimentare sul campo l’insegnamento della lingua italiana.  La presentazione, aperta dal sottosegretario agli Esteri Mario Giro, ha illustrato le modalità di formazione le quali, in primo luogo, prevedono l’affiancamento dei neo laureati ai docenti che svolgono in loco corsi di lingua e cultura italiana.

Il Progetto si propone infatti di potenziare la qualità e l’offerta dei corsi di lingua e cultura italiana all’estero, tramite l’inserimento delle più innovative tecniche di insegnamento di cui i neo-laureati sono portatori. Nell’attuale contesto internazionale la richiesta d’insegnamento della lingua italiana registra una rapida crescita in parecchie parti del mondo dove la nostra lingua non è più solo vista come idioma di emigrazione, ma ha ormai acquisito a pieno titolo il rango di strumento di diffusione culturale in vari settori quali la gastronomia, la musica, la moda, l’arte ed il design.

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!