Millevoci del 7 novembre 2019: “L’italiano in Svizzera, la Svizzera e l’italiano: cosa rimane da fare?”

0

Puntata dedicata al  Convegno Italiamo, tenutosi a Lugano egiunto alla terza edizione. L’incontro nazionale dei docenti d’italiano di tutta la Svizzera (dalle scuole medie alle Alte scuole pedagogiche) ha permesso di fare il punto sulla stato di salute della nostra lingua in Svizzera.

Questo è il link per riascoltare la puntata

Organizzato dal Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport del Cantone Ticino (DECS) in collaborazione con l’USI, la rete nazionale degli insegnanti italianoascuola.ch, l’Associazione svizzera dei professori d’italiano (ASPI-VSI) e con la RSI in qualità di mediapartner, il Convegno si pone come piattaforma d’incontro e di scambio di opinioni e di riflessioni per i docenti provenienti dai vari Cantoni del nostro Paese. L’obiettivo di questo appuntamento è infatti quello di dare la possibilità ai docenti di aggiornarsi sull’insegnamento dell’italiano in Svizzera; di conoscere i colleghi della Svizzera italiana; di informarsi sulle attività esistenti per la promozione della lingua italiana in Svizzera (scambi, soggiorni e progetti); e di alimentare e incrementare il dialogo con il territorio italofono.

Anche la RSI proporrà per la prima volta una formazione continua presentando la piattaforma web RSI Scuola con contenuti dedicati alla didattica e un seminario pratico. Allo stato di salute dell’italiano e a quanto viene fatto e proposto in Svizzera per la promozione, la diffusione e il sostegno della nostra lingua dedichiamo la puntata odierna durante la quale ci soffermiamo anche sulla concorrenza tra l’italiano e le altre lingue parlate nel nostro Paese.

Ospiti della trasmissione:

Brigitte Jörimannconsulente per le lingue presso la Divisione della scuola del DECS

Stéphanie Andrey, responsabile per le questioni linguistiche presso l’Ufficio federale della cultura

Rosanna Margonis-Pasinetti, docente di didattica delle lingue e di culture e presidente dell’Associazione Svizzera dei Professori e delle Professoresse d’italiano

Sara Alloatti, docente di liceo a Zurigo e docente di didattica italiana per la formazione degli inseganti presso l’Università di Zurigo

Vincenzo Todisco, scrittore e professore all’ Alta scuola pedagogica dei Grigioni

Convegno Italiamo 3

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.