Radio San Marino festeggia i 30 anni dalla prima sperimentazione radiofonica

0

Radio San Marino, l’emittente radiofonica della San Marino Rtv, membro della Comunità Radiotelevisiva Italofona, celebra oggi i trent’anni di attività dalla prima sperimentazione radiofonica.

“Trent’anni fa la voce di San Marino iniziava a farsi sentire nell’etere: da quell’oramai lontano 1992 tante cose sono cambiate in Italia e nel Mondo, ma Radio San Marino ha continuato con successo e merito a raccontare questo piccolo Paese e tutto il mondo che lo circonda con passione e competenza, testimoniando la polifonia di una società sempre più complessa ed inclusiva”, ha dichiarato il Direttore Generale della San Marino Rtv Ludovico Di Meo.

Era il 27 dicembre 1992 quando le prime trasmissioni dell’emittente – da sempre in FM sui 102.7 MHz – irradiavano l’etere della Repubblica di San Marino e della vicina Romagna.

La sperimentazione radiofonica era stata avviata in precedenza rispetto a quella televisiva, avvenuta solo nell’aprile del 1993. Pochi mesi più tardi, il 24 aprile 1993, sarebbe nata ufficialmente Radio San Marino con una programmazione che copriva l’intera giornata.

Da sempre Radio San Marino esce “fuori dalla radio” per vivere la realtà del territorio. Gli ingredienti che ne hanno favorito lo sviluppo in questi trent’anni vanno ricercati nella programmazione musicale attuale, nell’alternarsi dei dialoghi, delle notizie curiose, di rubriche e giochi.

A distanza di oltre dieci anni, il 21 giugno 2004, nasceva Radio San Marino Classic, seconda rete del gruppo, diffusa in FM sui 103.2. Radio San Marino Classic si caratterizza per un’offerta di brani degli anni ’60, ’70 e ’80 che hanno fatto la storia della musica. Una parte della programmazione è dedicata ai resoconti parlamentari sammarinesi, alle sedute del Consiglio Grande e Generale e nel weekend alle cronache sportive del campionato di calcio sammarinese e del circondario.

Negli ultimi anni è cresciuta l’attenzione di Radio San Marino al mondo del sociale. Nel dicembre 2015 è partito, inizialmente come progetto pilota per poi diventare un appuntamento fisso ogni ultimo giorno del mese, il programma Radio Tutti. Ogni mese un nucleo di ragazzi con disabilità, seguiti dall’Istituto per la Sicurezza Sociale della Repubblica di San Marino, partecipa alla trasmissione con il supporto di conduttori professionisti in veste di tutor, che utilizzano la radio e le loro conoscenze musicali per produrre un’ora radiofonica diversa, all’insegna dell’inclusione e del divertimento.

Da sempre attiva la partecipazione della San Marino Rtv e, in particolare, di Radio San Marino alle iniziative della Comunità Radiotelevisiva Italofona. Dal 2021 è stata dedicata un’area sul sito web dell’emittente di Stato ai programmi della Comunità e le trasmissioni realizzate in collaborazione con la CRI vanno regolarmente in onda su Radio San Marino.

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.