La Comunità radiotelevisiva italofona per la prima “Settimana della cucina italiana nel mondo”

0

logo_CRISi è chiusa la “Settimana della Cucina Italiana nel Mondo”, nuovo appuntamento annuale promosso dal ministero degli Esteri in collaborazione con il ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dell’Istruzione, centrato sulla qualità ed eccellenza della tradizione culinaria italiana.

Per questa occasione la Comunità radiotelevisiva italofona ha realizzato una coproduzione radiofonica dal titolo “Italiano, cucina e…” con ben 8 emittenti: Radio3 Rai, Radio RSI (Svizzera), Radio Vaticana, Radio Atene; Radio San Marino, Radio Capodistria, RadioRAi Friuli Venezia Giulia e Radio Argentina.  Ogni radio propone un percorso legato alla cucina e a vari ambiti della cultura italiana: dal cinema all’opera, dalle fiabe al teatro, dalla musica dei cantautori ai programmi televisivi.

Il 24 novembre Loredana Cornero, Segretaria generale della CRI, è stata a Tirana, ospite dell’Istituto italiano di cultura, per presentare Pietro Parisi, il cuoco contadino di Palma Campania, e il suo nuovo libro “La cucina che mi ha fatto dimagrire”.

Per finire, sul sito www.comunitaitalofona.org troverete il video “La cucina italiana: ponte tra Italia ed Uruguay” e, per la rubrica “Navigare tra le righe”, un’intervista a Cèline Girard con la presentazione del suo volume: “Menù letterari – Le ricette dei romanzi e non solo” un libro che si può leggere anche da appassionati di cucina, da “gourmet” come spunto per un affascinante menù letterario da proporre durante una cena con amici o una ricorrenza speciale, accostando ingredienti, sapori e profumi alle parole, alla pagina scritta.

Condividi

I commenti sono chiusi.