Grazia Deledda: fior di Sardegna

0

La rassegna “Il cammino delle parole” fa tappa a Galtellì (Nuoro) e si parla di una scrittrice del Novecento ancora una volta poco “ricordata”, Grazia Deledda. Eppure è stata la prima donna italiana a ricevere un Premio Nobel – dopo di lei, il secondo è stato assegnato a Rita Levi Montalcini – e la sua scrittura ha saputo far vivere tra le righe dei suoi romanzi l’ambiente naturale, storico, perfino geografico della sua Galte. La motivazione dell’Accademia di Svezia è stata proprio questa: «per le sue opere di ispirazione ideale che, con plastica chiarezza, tratteggiano la vita della sua isola», la Sardegna.inserire il testo…

Per finire di leggere l'articolo e consultare il programma vai sul sito della Società Dante Alighieri 

Condividi

Leave A Reply