Grazia Deledda: fior di Sardegna

0

La rassegna “Il cammino delle parole” fa tappa a Galtellì (Nuoro) e si parla di una scrittrice del Novecento ancora una volta poco “ricordata”, Grazia Deledda. Eppure è stata la prima donna italiana a ricevere un Premio Nobel – dopo di lei, il secondo è stato assegnato a Rita Levi Montalcini – e la sua scrittura ha saputo far vivere tra le righe dei suoi romanzi l’ambiente naturale, storico, perfino geografico della sua Galte. La motivazione dell’Accademia di Svezia è stata proprio questa: «per le sue opere di ispirazione ideale che, con plastica chiarezza, tratteggiano la vita della sua isola», la Sardegna.inserire il testo…

Per finire di leggere l'articolo e consultare il programma vai sul sito della Società Dante Alighieri 

Condividi

Leave A Reply

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie