Fare Cinema: la terza edizione dal 15 al 21 giugno

0

FARE CINEMA, organizzata dal MAECI, in collaborazione con MiBACT, ANICA, ICE e Istituto Luce – Cinecittà e i partenariato della RAI, è la rassegna tematica dedicata alla promozione del cinema e dell’industria cinematografica italiana. La terza edizione di  Fare Cinema si terrà dal 15 al 21 giugno 2020 e sarà resa interamente disponibile online – prima delle “rassegne tematiche” promosse dal MAECI a passare ad una fruizione digitale.

L’operazione sara’ possibile grazie al partenariato con la RAI: per una settimana saranno disponibili sulla piattaforma RaiPlay una serie di contenuti dedicati al cinema e all’industria cinematografica italiana, che saranno fruibili in tutto il mondo senza limitazioni dovute al cosiddetto “geoblocking”. Tali contenuti saranno sottotitolati in tre lingue: inglese, francese e spagnolo.

CONTENUTI DELLA RASSEGNA.
I contenuti includono una serie di video originali, commissionati dalla Farnesina, ed altri contenuti resi disponibili grazie alla collaborazione con i partner dell’iniziativa. Fra i contenuti “originali” (visibili gratuitamente senza limiti di tempo sui canali YOUTUBE, VIMEO e FACEBOOK  figurano:

una masterclass a cura dello sceneggiatore, regista e giornalista Gianfranco Angelucci dedicata al cinema di Federico Fellini; due masterclass a cura del giornalista e critico cinematografico Gianni Canova dedicate, rispettivamente, ad Alberto Sordi e al cinema italiano contemporaneo;  quattordici videolezioni sui “mestieri del cinema” realizzate in collaborazione con le principali associazioni di categoria; due cortometraggi realizzati da cineasti stranieri e dedicati alla figura di Federico Fellini, prodotti in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Santiago del Cile e l’Istituto Italiano di Cultura di Toronto; la visita virtuale della mostra “Il Centenario. Fellini nel mondo” promossa dal MAECI e allestita, al momento, a San Paolo; La voce di Fellini, spot istituzionale di Fare Cinema 2020 realizzato da Istituto Luce – Cinecittà.

Su RAYPLAY saranno disponibili dal 15 al 21 giugno questi contenuti:

– i cinque titoli della categoria Miglior Cortometraggio dei Premi David di Donatello 2020, grazie alla collaborazione con l’Accademia del cinema italiano;
– film e documentari italiani di recente produzione (Bar Giuseppe di Giulio Base, Arrivederci Saigon di Wilma Labate, Fellini Fine Mai di Eugenio Cappucio, Baikonour, Terra di Andrea Sorini);
– cortometraggi di registi esordienti italiani (Le Metamorfosi di Giuseppe Carrieri, Giù dal vivo di Manuel Nicoletti, Creatura dove vai di Gaia Formenti e Marco Piccarreda)
– tre episodi della serie OffStage (dedicata al mestiere dell’attore, realizzata con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma) e tre episodi della serie A scuola di cinema con RaiMovie (dedicata al mestiere dello sceneggiatore, realizzata con l’Associazione 100Autori), resi disponibili grazie a Rai Movie
– i diciotto episodi della serie Fellini in frames, percorso attraverso il cinema del maestro riminese realizzato con materiale d’archivio, messi a disposizione da Istituto Luce – Cinecitta’.

RAYPLAY: https://www.raiplay.it/

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie