Fare Cinema: la terza edizione dal 15 al 21 giugno

0

FARE CINEMA, organizzata dal MAECI, in collaborazione con MiBACT, ANICA, ICE e Istituto Luce – Cinecittà e i partenariato della RAI, è la rassegna tematica dedicata alla promozione del cinema e dell’industria cinematografica italiana. La terza edizione di  Fare Cinema si terrà dal 15 al 21 giugno 2020 e sarà resa interamente disponibile online – prima delle “rassegne tematiche” promosse dal MAECI a passare ad una fruizione digitale.

L’operazione sara’ possibile grazie al partenariato con la RAI: per una settimana saranno disponibili sulla piattaforma RaiPlay una serie di contenuti dedicati al cinema e all’industria cinematografica italiana, che saranno fruibili in tutto il mondo senza limitazioni dovute al cosiddetto “geoblocking”. Tali contenuti saranno sottotitolati in tre lingue: inglese, francese e spagnolo.

CONTENUTI DELLA RASSEGNA.
I contenuti includono una serie di video originali, commissionati dalla Farnesina, ed altri contenuti resi disponibili grazie alla collaborazione con i partner dell’iniziativa. Fra i contenuti “originali” (visibili gratuitamente senza limiti di tempo sui canali YOUTUBE, VIMEO e FACEBOOK  figurano:

una masterclass a cura dello sceneggiatore, regista e giornalista Gianfranco Angelucci dedicata al cinema di Federico Fellini; due masterclass a cura del giornalista e critico cinematografico Gianni Canova dedicate, rispettivamente, ad Alberto Sordi e al cinema italiano contemporaneo;  quattordici videolezioni sui “mestieri del cinema” realizzate in collaborazione con le principali associazioni di categoria; due cortometraggi realizzati da cineasti stranieri e dedicati alla figura di Federico Fellini, prodotti in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Santiago del Cile e l’Istituto Italiano di Cultura di Toronto; la visita virtuale della mostra “Il Centenario. Fellini nel mondo” promossa dal MAECI e allestita, al momento, a San Paolo; La voce di Fellini, spot istituzionale di Fare Cinema 2020 realizzato da Istituto Luce – Cinecittà.

Su RAYPLAY saranno disponibili dal 15 al 21 giugno questi contenuti:

– i cinque titoli della categoria Miglior Cortometraggio dei Premi David di Donatello 2020, grazie alla collaborazione con l’Accademia del cinema italiano;
– film e documentari italiani di recente produzione (Bar Giuseppe di Giulio Base, Arrivederci Saigon di Wilma Labate, Fellini Fine Mai di Eugenio Cappucio, Baikonour, Terra di Andrea Sorini);
– cortometraggi di registi esordienti italiani (Le Metamorfosi di Giuseppe Carrieri, Giù dal vivo di Manuel Nicoletti, Creatura dove vai di Gaia Formenti e Marco Piccarreda)
– tre episodi della serie OffStage (dedicata al mestiere dell’attore, realizzata con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma) e tre episodi della serie A scuola di cinema con RaiMovie (dedicata al mestiere dello sceneggiatore, realizzata con l’Associazione 100Autori), resi disponibili grazie a Rai Movie
– i diciotto episodi della serie Fellini in frames, percorso attraverso il cinema del maestro riminese realizzato con materiale d’archivio, messi a disposizione da Istituto Luce – Cinecitta’.

RAYPLAY: https://www.raiplay.it/

Condividi

I commenti sono chiusi.