Ciliegie o ciliege?

0

Chi può dire di non avere mai avuto un dubbio, scrivendo un tema, un articolo, o anche solo una mail (o un mail?), di non essersi mai trovato faccia a faccia (o a faccia a faccia?) con una parola dall'accento incerto? Sbagliare non è questione d'ignoranza, ma dipende spesso dalla complessità della nostra bella lingua. Non è dunque il caso che ci vergognamo (o vergogniamo?) quando ci chiediamo se sia meglio comprare un ananas o un'ananas, consultare due chirurghi o due chirurgi, partire alle tre e mezzo o alle tre e mezza.
Capita a tutti. E grazie a Giuseppe Patota, professore di storia della lingua italiana presso l'Università degli studi di Siena-Arezzo, direttore scientifico del dizionario Garzanti, autore di molti manuali su dubbi e curiosità della lingua italiana come “Viva il congiuntivo”, “Viva la grammatica”, riusciremo a decidere in un attimo. L' ultima sua opera scritta, con Valeria della Valle, è quella che risponde a 2406 dubbi della lingua italiana.

Ascolta qui l'intervista.

Leggi l'articolo su La Repubblica

Condividi

Leave A Reply