A San Marino la Lis viene riconosciuta come lingua a tutti gli effetti

0

Accolta l’Istanza d’Arengo dell’Associazione che rappresenta la comunità dei sordi a San Marino. La lingua dei segni italiana, viene elevata allo status di lingua vera e propria.

È un passo in avanti per una disabilità “invisibile”.
La lingua dei segni italiana, la Lis, è stata riconosciuta durante la seduta consiliare di fine febbraio. Permette alle persone affette da sordità di esprimersi e comunicare. Una tappa importante per permettere l’affermazione dell’identità linguistica della comunità dei sordi e per garantire un’istruzione adeguata.

Due i pilastri su cui ruotava la richiesta: la prevenzione con diagnosi precoce per un intervento tempestivo e il pieno riconoscimento nella scuola della lingua dei segni.

“Rispondere a questa istanza – ha detto il Segretario Franco Santi – ci dà la possibilità di fare il quadro sulla lingua dei segni, affinché anche in Repubblica sia riconosciuta come lingua, consentita e agevolata nei rapporti con le amministrazioni pubbliche e gli enti locali”.

Una quindicina, sul Titano, i sordi dalla nascita e dal 2013 l’Associazione Sportiva e Culturale Sordi Sammarinesi è operativa con corsi a più livelli, workshop, iniziative sportive e affiancamento di un interprete per gli spettacoli teatrali, insieme alla commissione Csd Onu.

L’Associazione intanto sta lavorando anche per arrivare a formare degli interpreti sul territorio, figura fondamentale per evitare che i sordi vengano sistematicamente esclusi dalla vita sociale e culturale.
Per la vicina Italia il riconoscimento della Lis non è ancora stato portato a termine.
“Difatti illustri studiosi della lingua dei segni e molte associazioni italiane – ci tengono a sottolineare – si sono complimentati per il grande risultato raggiunto”.

Nel video l’intervista a Cristina Morri, Presidente Associazione Sportiva e Culturale Sordi Sammarinesi.

Silvia Sacchi

Leggi l’articolo sul sito RTV San Marino

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie