Più italiano nei licei svizzeri

0

RSI-HEX_8-KBLa Conferenza dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE) ha approvato giovedì a Berna le raccomandazioni sulla promozione della lingua italiana nei licei svizzeri. Lo ha annunciato il Dipartimento dell’educazione della cultura e dello sport (DECS) ticinese. Secondo il documento, i cantoni si impegnano ad offrire a tutti i liceali svizzeri l’italiano come disciplina di maturità. Gli istituti che non possono farlo devono trovare soluzioni appropriate con altre scuole situate a distanza ragionevole dal domicilio degli allievi.

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!