Via Francigena, 5 giugno Creta V

0

“Il palazzo di Cnosso, un sito archeologico e insieme un luogo della fantasia.
Sui preziosi resti portati alla luce grazie agli scavi da lui diretti, Sir Arthur Evans ha infatti ricostruito alcuni elementi del palazzo come secondo lui avrebbe dovuto essere: colonne, mura affrescate, stanze ed ambienti. Sembra aver dato vita al sito archeologico che avrebbe voluto scoprire, al sito ideale… Ecco allora che le colonne che ricrea le spezza qua e la ad arte, per creare scorci prospettici, le mura sembrano crollate di fresco accanto alle pareti con gli affreschi, il tutto in una sorta di labirintico caos perfettamente studiato. L'impressione è di camminare in un luogo fantastico, una sorta di Minotauro metà storia metà creazione arbitraria di un appassionato archeologo suddito di Sua Maestà la Regina.
E si resta combattuti e divisi tra la gratitudine nei confronti di chi ti ha offerto la possibilità di un'esperienza suggestiva, e il fastidio nei confronti di chi ti ha, presuntuosamente, imposto la sua visione delle cose”.

(Sandra Sain di Rsi per la Comunità Radiotelevisiva Italofona)

 

 

turisti in fila per entrare a Cnosso, Sandra Sain in visita agli scavi

Sergio Valzania e Sandra Sain durante la trasmissione


La Via Francigena da Roma a Gerusalemme, ascolta il programma radiofonico internazionale di Radio Rai

Roma – Gerusalemme raccontata da Rai

Roma – Gerusalemme raccontata da Rsi

 

Guarda tutte le tappe dei nostri corrispondenti, settimana per settimana, giorno per giorno…

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!