Usa: italiano in via di estinzione

0

Un articolo molto interessante e ricco di dati nel quale si sottolinea come negli ultimi trenta anni i parlanti di lingua italiana negli Stati Uniti sono più che dimezzati, passando da 1,6 milioni nel 1980 a 723mila nel 2011.

Cattive notizie dunque per la lingua italiana che come dice il titolo dell'articolo viene definita in via di estinzione.
Se i parlanti italiani sono in forte calo c'è da segnalare che per la comunità italiana d'oltreoceano sono in aumento le opportunità di partecipazione alla vita civica.

La lingua italiana sente “l'invecchiamento” dei propri parlanti, i discendenti dei quali smettono di parlare italiano anche all'interno delle mura domestiche. Un fenomeno che invece non si verifica per la lingua spagnola, foraggiata dalla continua immigrazione latinoamericana e per le lingue asiatiche forti di numerosissime comunità.

Il link all'articolo dove troverete diversi grafici basati sui dati del U.S. Census Bureau.

Condividi

Leave A Reply

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.