Rai5: Dario Fo racconta Raffaello

0

Prosegurai5-logoono le lezioni di storia dell’arte tenute da un docente d’eccezione: Dario Fo. Lunedì 16 marzo alle 21.15 Rai Cultura trasmette su Rai5, il quarto appuntamento del ciclo “L’arte secondo Dario Fo”, dal titolo “Raffaello, oh bello figliolo che tu sei”.“Come introduzione alla storia di Raffaello voglio raccontarvi la scena in cui per la prima volta Raffaello, già famoso pittore, seppur ancora giovane, sale in Vaticano e incontra, attraversando alcune stanze, alcuni pittori coi quali ha da tempo una grande amicizia. Qualcuno di quei maestri lo saluta con un cenno, altri, come il Perugino, scendono dall’impiantito attraverso le scale per abbracciarlo. Il Signorelli, dalla figura possente, salta in basso con un gran tonfo e se lo prende in braccio, sbaciucchiandoselo come fosse un bimbo”. Dario Fo.
Dario Fo racconta non solo l’artista di grande successo, amato sia dai grandi del tempo sia dalla gente più semplice, ma anche l’uomo civile, testimone di guerre, massacri, invasioni e violenze. Raffaello morì a soli 37 anni, nel 1520, e tutta Roma andò al suo funerale: lui aveva amato la Roma più popolare al punto da innamorarsi di una prostituta, la celebre Fornarina, alla quale si ispirò per ritrarre le più sensuali Madonne della storia dell’arte. Lo spettacolo è stato registrato all’Auditorium della Rai di Napoli.

 

Condividi

I commenti sono chiusi.