L’italiano si conferma la quarta lingua più studiata nel mondo

0

Pubblichiamo alcuni dati tratti dalle classifiche 2018 di Ethnologue, pubblicazione cartacea ed elettronica del SIL International, che analizza, da diversi punti di vista, migliaia di lingue nel mondo.

Innanzi tutto la situazione relativa alla lingua italiana. A livello internazionale l’italiano è la quarta lingua più studiata. Un dato che viene confermato anche quest’anno e consolidando una tendenza partita nel biennio 2014-2015. L’italiano è sempre al quarto posto per l’anno accademico 2016/17, con 2.145.093 studenti raggiunti in 115 paesi tramite gli Istituti Italiani di Cultura.

A livello europeo la lingua più studiata nelle scuole secondarie è l’inglese dove è presente nei programmi scolastici del 97% degli studenti, seguono francese, tedesco, spagnolo, russo e italiano (1,1%).

Analizzando lo stesso dato sul territori italiano, fermo restando l’inglese come lingua più studiata nelle scuole la classifica è composta da l francese, lo spagnolo e il tedesco. Si osserva tuttavia una tendenza all’aumento dello spagnolo e un crescente interesse verso il cinese mandarino e l’arabo.

Per quanto riguarda la lingua parlata al primo posto della classifica per numero di parlanti c’è l’inglese, utilizzato da un miliardo 190 milioni di persone, il 17% della popolazione mondiale. Al secondo il cinese mandarino parlato da un miliardo 107 milioni di individui, il 15,8% della popolazione del pianeta. Al terzo posto arriva l’hindi-urdu, lingua parlata da 697,4 milioni di persone. A seguire spagnolo (512,9 mln), arabo (422 mln), francese (284,9 mln), malese (281 mln), russo (264,3 mln), bengalese (261,8 mln) e portoghese (236,5 mln). L’italiano è invece al 21° posto della classifica, con oltre 67 milioni di parlanti e un interessante primato. Per via della forte emigrazione di italiani all’estero, è quella che viene parlata come madrelingua in più paesi, 26 in tutto.

Quando si guarda invece al numero di persone madrelingue, la classifica cambia: il primo posto va al cinese mandarino con 908,7 mln, al secondo c’è lo spagnolo, madrelingua per 442,3 mln, seguito dall’inglese (378,2 mln), hindi-urdu (329,1 mln), bengalese (242,6), portoghese (222,7), russo (153,9), giapponese (128,2), giavanese (84,3) e cinese wu (80,7).

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie