A Pechino boom di corsi in lingua italiana

0

Su questo articolo del blog Nuvola del Corriere della Sera si parla delle opportunità che offre la Cina agli insegnanti di lingua italiana.

Esiste una richiesta molto pressante di insegnanti di li ngue straniere e fra queste l'italiano è molto richiesto.

Nella testimonianza riportata dalla curatrice del blog si spiega da dove cominciare per intraprendere questa carriera e qualche consiglio pratico.

I siti di reclutamento rivolti agli stranieri sono pieni di richieste e molto spesso, oltre che da vere proprie scuole, le offerte di lavoro provengono da privati interessati a imparare l'italiano.

Si tratta di un'opportunità interessante dato che il potenziale di clienti cinesi benestanti è stimato da Confindustria in circa 200 milioni di persone entro il 2015.

Il link all'articolo di Barbara D'Amico

Condividi

Leave A Reply

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.