Sconfinamenti, la programmazione dal 4 al 9 febbraio 2020

0

Prosegue la programmazione della trasmissione radiofonica “Sconfinamenti” della Sede Regionale RAI per il FVG (in convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri italiano), curata da Massimo Gobessi: uno spazio quotidiano -ogni giorno dalle 16.00 alle 16.45 e la domenica dalle 14.30 alle 15.30- che è dedicato agli italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia. Viene diffuso in onda media sulla frequenza AM 936 e anche, in diretta streaming, dal sito internet www.sedefvg.rai.it. e copre tutto il bacino dell’alto Adriatico.

La settimana di “Sconfinamenti” inizia lunedì con il consueto appuntamento dedicato all’Università Popolare di Trieste.

Martedì 4 presentazione del saggio di Dino Cafagna “La peste e i lazzaretti di Trieste” (Luglio Editore): la peste, che ha perversato in Europa per centinaia di anni, è sempre stata sinonimo di malattia mortale e come tale causa di terrore e di panico tra la popolazione. La città di Trieste ha avuto tre lazzaretti susseguitisi nell’arco di due secoli le cui vicende hanno seguito lo sviluppo della città.  A seguire la 15.a edizione transfrontaliera di “Questa volta metti in scena … La meraviglia di Alice, scoperte leonardesche tra cielo e terra.”

Mercoledì 5 nuova puntata dedicata all’attività dell’Unione Italiana. In studio le nuove “leve” del servizio civile a Capodistria e a Fiume. infine i contenuti  della newsletter “SalutiEuropei” dell’Europe Direct-Eurodesk Trieste del Comune di Trieste incentrata sulle diverse opportunità offerte dall’Unione Europea.

Giovedì 6 si prenderà spunto dal diario e dal ricettario, rigorosamente vergati in “bella calligrafia”, della bisnonna di Nicola Gregoretti, per parlare della vita a Momiano d’Istria nel 1915. Nel diario appare spesso la parola “fame” e vengono riportati ingredienti e pietanze che, a quel tempo, si mangiavano a tavola.

Venerdì 7 in vista del 26 febbraio, 250.o anniversario della morte di Giuseppe Tartini, verranno presentati i risultati del progetto interreg tARTini, realizzato da un network italiano e sloveno: progetto volto ad alimentare la conoscenza del grande compositore e violinista, eclettica personalità dell’Illuminismo.

Sabato 8: I microfoni di “Sconfinamenti” raggiungeranno la Comunità degli italiani di Pirano per presentare l’interessante saggio di Daniela Paliaga Janković “Storia di un faro”. Il libro è dedicato al faro di Punta Madonna a Pirano, struttura che il comune piranese ha affidato in gestione alla locale CAN per cinque anni per attività culturali e turistiche.

Domenica 9 Nella registrazione effettuata presso il Dipartimento di Italianistica della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Fiume, Corinna Gerbaz Giuliano caporedattrice del trimestrale “La Battana” della Casa Editrice Edit di Fiume, presenta l’ultimo numero della rivista riandando, con la memoria ai 55 anni di ininterrotta uscita dell’importante “scrigno” di letteratura della CNI. A seguire il quattordicesimo appuntamento con “Parole Dentro-la letteratura italiana dell’Istria e del Quarnero nel secondo Novecento”, registrato presso l’Università degli studi Juraj Dobrila di Pola con la professoressa Elis Deghenghi Olujic.

Ricordiamo che “Sconfinamenti” è disponibile anche in podcast dove è possibile riascoltare e scaricare le trasmissioni già andate in onda. L’accesso andrà effettuato sempre dalla pagina web www.sedefvg.rai.it. Cliccando su “ascolta e scarica le puntate” nello spazio “Sconfinamenti” presente nella home page del sito.

Condividi

I commenti sono chiusi.