Sconfinamenti – La programmazione dal 13 al 18 aprile 2020

0

Prosegue la programmazione della trasmissione radiofonica “Sconfinamenti” della
Sede Regionale RAI per il FVG (in convenzione con la Presidenza del Consiglio dei
Ministri italiano), curata da Massimo Gobessi: uno spazio quotidiano -ogni giorno
dalle 16.00 alle 16.45 e la domenica dalle 14.30 alle 15.30- che è dedicato agli italiani
dell'Istria, di Fiume e della Dalmazia. Viene diffuso in onda media sulla frequenza AM
936 e anche, in diretta streaming, dal sito internet www.sedefvg.rai.it. e copre tutto il
bacino dell’alto Adriatico.

“Sconfinamenti” inizia lunedì con il consueto appuntamento dedicato all’Università
Popolare di Trieste. In apertura: l’idea di impiegare il personale tecnico e di
laboratorio dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Galileo Galilei” di Gorizia per
produrre gel igienizzante, in tiratura limitata, che viene consegnato gratis alla
Protezione Civile.
Martedì In apertura i contenuti dell’inserto “In più Cultura” del quotidiano italiano
dell’Istria e del Quarnero “La Voce del Popolo” della Casa Editrice Edit di Fiume in
edicola domani. A seguire una vera e propria curiosità. Il paleontologo Gianpaolo Di
Silvestro, che opera nel campo della preparazione paleontologica, della modellistica
3D e della fruizione museale, ha deciso di creare un simbolo, che possa
rappresentare il ricordo di questa tragica esperienza mondiale. E’ nato “L’operatore
Covid-19”, un modellino in scala 1:10 ad edizione limitata da vendere a tutti i
modellisti e appassionati di miniature. I proventi delle vendite andranno a favore
l’Ospedale San Camillo Forlanini di Roma. Nella seconda parte Lorenzo Canepari,
ricercatore presso l’Università di Edimburgo, che sta lavorando, a stretto contatto con
l’Associazione delle Comunità Istriane di Trieste, per la realizzazione di uno studio su
memoria e identità nelle comunità nate dall’esodo giuliano-dalmata, lancerà un
appello a tutti coloro che desiderino contribuire alla ricerca.
Si rinnova, mercoledì, l’appuntamento con l’Unione Italiana. In apertura i contenuti
dell’ultima Newsletter “SalUti Europei-speciale Coronavirus: la risposta dell'Europa"”
dell’ufficio d’informazione europea Europe Direct – Agenzia Eurodesk del Comune di
Trieste.
Giovedì, con la storica slovena Marta Verginella, docente di storia generale del XIX
secolo e di teoria della storia all’Università di Lubiana, attingendo anche ai propri
ricordi di bambina, si ripercorreranno i giorni in cui molte donne varcavano il nostro
confine per una questione di necessità e sopravvivenza e si dedicavano alla vendita
di beni alimentari e al piccolo contrabbando, integrando così i proventi di
un’economia contadina rimasta povera.

Venerdì In apertura i contenuti dell’inserto “In più Storia” del quotidiano italiano
dell’Istria e del Quarnero “La Voce del Popolo” della Casa Editrice Edit di Fiume in
edicola sabato. A seguire dalla voce della figlia, riscopriremo la storia dimenticata del
sex symbol triestino divo dei fotoromanzi, l’attore Paolo Rosani che morì
misteriosamente in Brasile a 33 anni, precipitando da una finestra. Restando in tema
di cinema, Sconfinamenti incontrerà Marco Giusti, critico cinematografico, saggista,
autore televisivo e regista italiano, e, sfogliando il suo ultimo “Dizionario stracult della
commedia sexy” (Bloodbuster), si racconterà, anche, delle bellezze istriane come la
“regina” polesana Laura Antonelli e la bruna rovignese Femi Benussi, oltre ai due
strepitosi caratteristi triestini, il raffinato attore teatrale Mario Maranzana e il
corpulento Umberto D’Orsi.
Sabato: sesta e ultima puntata di “Un solo mare, P.A.Q. Gambini fra Istria, Trieste,
Venezia”: testi di Roberto Curci, regia di Viviana Olivieri
Domenica, Omaggio allo scrittore Carlo Sgorlon: Mondadori ha appena ristampato
“La Foiba Grande” del 1992 e la casa editrice Mimesis ha deciso di istituire un’intera
collana di opere inedite partendo da “L’isola di Brendano”. A seguire il
ventiquattresimo appuntamento con “Parole Dentro-la letteratura italiana dell’Istria e
del Quarnero nel secondo Novecento”, registrato presso l’Università degli studi Juraj
Dobrila di Pola con la professoressa Elis Deghenghi Olujic.
Ricordiamo che “Sconfinamenti” è disponibile anche in podcast dove è possibile
riascoltare e scaricare le trasmissioni già andate in onda. L’accesso andrà effettuato
sempre dalla pagina web www.sedefvg.rai.it. Cliccando su “ascolta e scarica le
puntate” nello spazio “Sconfinamenti” presente nella home page del sito.

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.