Sconfinamenti: la programmazione da lunedì 16 a domenica 22 dicembre 2019

0

Prosegue la programmazione della trasmissione radiofonica “Sconfinamenti” della Sede Regionale RAI per il FVG (in convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri italiano), curata da Massimo Gobessi: uno spazio quotidiano -ogni giorno dalle 16.00 alle 16.45 e la domenica dalle 14.30 alle 15.30- che è dedicato agli italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia. Viene diffuso in onda media sulla frequenza AM 936 e anche, in diretta streaming, dal sito internet www.sedefvg.rai.it. e copre tutto il bacino dell’alto Adriatico.

La settimana di “Sconfinamenti” inizia lunedì 16 con il consueto appuntamento dedicato all’Università Popolare di Trieste: nell’ultima puntata, prima della pausa natalizia, Giovanna Coen presenta la nuova serie di conferenze sul Giappone presso la Sala Sbisà, nel capoluogo giuliano.

Martedì 17: In apertura i contenuti dell’inserto “InPiùCultura” del quotidiano italiano dell’Istria e del Quarnero “La Voce del Popolo” della Casa Editrice Edit di Fiume in edicola il giorno dopo. nella prima parte presentazione del libro “Un ‘Fiume’ di ricordi” di Anna Maria Bruno. A seguire il volume di Frank Get “Ti racconto la mia Terra-Viaggio tra Trieste e l’Istria”, edito da Mgs Press,

Mercoledì 18: In apertura i contenuti dell’inserto “InPiùEconomia” de “La Voce del Popolo” in edicola domani. nuovo appuntamento con le attività dell’Unione Italiana. In studio la “giuntina” Marianna Jelicich Buic.

Giovedì 19 In apertura i contenuti dell’inserto “Qui Regione Istriana” de “La Voce del Popolo” della Casa Editrice Edit di Fiume in edicola il giorno dopo. A seguire i contenuti degli ultimi due numeri dell’anno de “L’Arena di Pola”, mensile di attualità, storia e cultura giuliano-dalmata, organo dell’Associazione Italiani di Pola e Istria-Libero Comune di Pola in esilio, diretto da Viviana Facchinetti. Successivamente la nuova newsletter “SalutiEuropei” dell’Europe Direct-Eurodesk Trieste del Comune di Trieste incentrata sulle diverse opportunità offerte dall’Unione Europea. In chiusura si parlerà dell’importanza della rivista “Minoranze-Manjine” della casa editrice Agenzia Roma fondata nel 1991 a Fiume.

Venerdì 20  In apertura i contenuti dell’inserto “InPiùStoria” de  “La Voce del Popolo” in edicola sabato. C’è chi non aspetta il Natale per ricordarsi e prendersi cura delle persone anziane: l’esempio di Casa Emmaus, a Trieste, che, con i suoi servigi, svolge un importante ruolo nella società triestina dai “capelli canuti”.

Sabato 21: Nella registrazione effettuata presso la Comunità degli Italiani di Pisino, andremo a presentare la ristampa del libro di Nerina Feresini dal titolo “La Società Alpina dell’Istria 1876-1885”; ristampa curata dalla Comunità ma pubblicato nel 1976 dalla Famiglia Pisinota di Trieste.

Domenica 22 I microfoni di “Sconfinamenti” raggiungeranno l’Università del Litorale di Capodistria per presentare l’attività del Dipartimento di Italianistica della Facoltà di studi umanistici. A seguire il settimo appuntamento con “Parole Dentro-la letteratura italiana dell’Istria e del Quarnero nel secondo Novecento”, registrato presso l’Università degli studi Juraj Dobrila di Pola con la professoressa Elis Deghenghi Olujic.

Ricordiamo che “Sconfinamenti” è disponibile anche in podcast dove è possibile riascoltare e scaricare le trasmissioni già andate in onda. L’accesso andrà effettuato sempre dalla pagina web www.sedefvg.rai.it. Cliccando su “ascolta e scarica le puntate” nello spazio “Sconfinamenti” presente nella home page del sito.

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie