Punto e a capo del 17 ottobre 2019 – L’italiano dal locale al globale

0

Ecco gli argomenti della puntata di Punto e a capo del 17 ottobre 2019. L’italiano dal locale al globale: quello che si insegna nelle scuole del territorio nazionalmente misto e i modi per migliorarlo (nelle scuole con lingua d’insegnamento slovena ma, per un altro verso, anche in quelle italiane) fino all’esperienza di sezioni bilingui italo-albanesi a Scutari o l’apprendimento precoce dell’italiano come seconda lingua straniera in Serbia.

Presenze linguistiche e presenze culturali, tra l’Istria, la Dalmazia, il Montenegro, dallo scrittore Fulvio Tomizza al critico Bruno Maier. Temi al centro del convegno internazionale “L’italiano in contesti plurilingui: incroci linguistico-culturali”,organizzato a Capodistria dal Dipartimento di Italianistica dell’Università del Litorale in collaborazione con lil Consolato generale d’Italia e l’Istituto italiano di cultura di Lubiana nell’ambito delle manifestazioni per la XIX Settimana della lingua italiana nel mondo. All’interno della puntata, un accento particolare sulla didattica con le interviste al professor Sergio Crasnich, dell’Istituto per l’educazione della Repubblica di Slovenia, e al direttore dell’Istituto italiano di cultura di Lubiana, Stefano Cerrato.

Riascolta la puntata:
https://capodistria.rtvslo.si/archivio/punto-e-a-capo/174645017

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie