Punto e a capo del 12 marzo 2020 – Gianni Rodari

0

Uno scrittore senza tempo: è Gianni Rodari, di cui si festeggia quest’anno il centenario della nascita. E a rendergli omaggio è anche il dipartimento di Italianistica dell’Università del Litorale a Capodistria, con alcune iniziative in calendario da aprile a ottobre nell’ambito delle manifestazioni per i vent’anni di fondazione della facoltà di Studi umanistici dell’ateneo.

Abbiamo invitato a parlarcene la direttrice del dipartimento, Nives Zudič Antonič: occasione, anche, per conoscere meglio l’attività formativa dell’istituto, importante polo di diffusione della lingua italiana, che opera a stretto contatto con la realtà specifica del territorio bilingue ma è al contempo saldamente inserito in una rete di relazioni internazionali. Poi ci spostiamo in Austria per un’anticipazione del convegno “Forme vecchie e nuove di plurilinguismo nell’Alpe Adria – modelli descrittivi, sfide e soluzioni”, in programma il 2 e il 3 aprile alla Alpen-Adria Universität di Klagenfurt con la partecipazione di esperti di Austria, Italia, Slovenia, Croazia e Germania (salvo cancellazione dovuta al coronavirus). L’ evento è ideato da Luca Melchior, docente di Multilinguismo nell’ateneo carinziano.

Clicca qui per riascoltare la puntata

 

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie