Punto e a capo del 12 marzo 2020 – Gianni Rodari

0

Uno scrittore senza tempo: è Gianni Rodari, di cui si festeggia quest’anno il centenario della nascita. E a rendergli omaggio è anche il dipartimento di Italianistica dell’Università del Litorale a Capodistria, con alcune iniziative in calendario da aprile a ottobre nell’ambito delle manifestazioni per i vent’anni di fondazione della facoltà di Studi umanistici dell’ateneo.

Abbiamo invitato a parlarcene la direttrice del dipartimento, Nives Zudič Antonič: occasione, anche, per conoscere meglio l’attività formativa dell’istituto, importante polo di diffusione della lingua italiana, che opera a stretto contatto con la realtà specifica del territorio bilingue ma è al contempo saldamente inserito in una rete di relazioni internazionali. Poi ci spostiamo in Austria per un’anticipazione del convegno “Forme vecchie e nuove di plurilinguismo nell’Alpe Adria – modelli descrittivi, sfide e soluzioni”, in programma il 2 e il 3 aprile alla Alpen-Adria Universität di Klagenfurt con la partecipazione di esperti di Austria, Italia, Slovenia, Croazia e Germania (salvo cancellazione dovuta al coronavirus). L’ evento è ideato da Luca Melchior, docente di Multilinguismo nell’ateneo carinziano.

Clicca qui per riascoltare la puntata

 

Condividi

I commenti sono chiusi.