Un vocabolario per “curare” la lingua

0

Che rovello, quella parola che ci manca! Ce l'abbiamo sulla punta della lingua ma proprio non riusciamo a ricordarla …

Ecco allora l'utilità' di un'opera come il “Dizionario analogico della lingua italiana”, ultima novità in questo campo pubblicata da Zanichelli. Vediamo come funziona…

Per finire di leggere l'articolo vai sul sito di Radio Capodistria

Condividi

Leave A Reply