Punto e a capo – La puntata del 12 marzo

0

capodistriaPer i cinquant’anni dalla prima messa in italiano, celebrata da papa Paolo VI il 7 marzo 1965, una riflessione sul ruolo avuto dalla Chiesa nella storia linguistica italiana in compagnia del prof. Vittorio Coletti, autorevole storico della nostra lingua e autore del volume  “Parole dal pulpito”, n. ed. accresciuta CUSL 2006. La Chiesa cattolica nel corso dei secoli è stata determinante per la nascita e il rafforzamento della lingua italiana e si rivela tuttora importantissima per la sua promozione internazionale.

Nella rubrica dedicata ai dubbi di ortografia: obiettivo quante b ha?

Completano la puntata gli appunti di lessico di N. Vadori sull’italiano “signore” e i termini equivalenti nelle lingue slovena e croata.

per riascoltare la puntata:

http://4d.rtvslo.si/arhiv/punto-e-a-capo/174324547

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.