Punto e a capo del 23 febbraio 2017

0

Koper_logo_quadro_piccoloSaggista, esperto di enigmistica, studioso e straordinario giocoliere delle parole, Stefano Bartezzaghi è protagonista domenica 26 febbraio (ore 11) al  Teatro Verdi di Pordenone con una conversazione sulla lingua italiana nell’ambito della rassegna èStoria a Teatro, organizzata dal Festival della storia di Gorizia in vista della sua XIII edizione, ”Italia mia. L’identità italiana”, in programma nei giorni 26-28 maggio.

Gli abbiamo chiesto di anticiparci alcuni temi dell’incontro.

Due rubriche completano la puntata, “Leggio” di Luigi Tassoni con il ritratto di un Petrarca segreto, e “Sentieri della lingua” a cura di Michele Cortelazzo su “un’amore” scritto con l’apostrofo,  la trovata di Real Time per San Valentino.

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.