L’italiano a colori di Totò – La Lingua Batte del 16/04/2017

0

linguabatte

In occasione del cinquantenario della scomparsa del Principe Antonio De Curtis, in arte Totò, che ricorre il 15 aprile, la Lingua Batte dedica una puntata all’italiano a colori di Totò, in ricordo della sua figura di attore teatrale, cinematografico e non solo. Giuseppe Antonelli intervista in apertura Fabio Rossi, ricercatore in Linguistica Italiana all’Università di Messina e autore per Bulzoni del volume La lingua in gioco: da Totò a lezione di retorica; a rispondere al dubbio linguistico dell’ascoltatore Alberto c’è Silverio Novelli. Nello spazio del saggio lo studioso Enzo Caffarelli presenta il suo libro «Questo nome non mi è nuovo…» Quisquilie e pinzillacchere onomastiche nella lingua del sommo Totò”, edito dalla Società Editrice Romana nel 2016. Ospite dello Scuolapop lo scrittore Costanzo Ioni, curatore del volume Tutto Totò (Gremese, 1991), insieme a Ruggero Guarini. Cristina Faloci intervista uno dei maggiori conoscitori della vita e dell’opera di Totò Ennio Bìspuri, autore dei volumi Totò in 100 parole e da ultimo di Totò Kolossal. Tutto quello che non sapete e che vorreste sapere sul principe della risata (entrambi editi da Gremese). In chiusura ascoltiamo Renzo Arbore, grande estimatore di Totò: nel 1992 gli rese omaggio dedicandogli un programma su Rai1 dal titolo Caro Totò, ti voglio presentare, mentre lo scorso 5 aprile ha tenuto la Laudatio Academica all’Università Federico II di Napoli in occasione della laurea honoris causa alla memoria in discipline dello spettacolo conferita a Totò proprio su sua iniziativa.

Totò | Il ricordo di Radio3

Per riascoltare la puntata
http://www.lalinguabatte.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-35a4fdef-a25f-46cb-aa17-8d37e8ae475a.html

Condividi

I commenti sono chiusi.