Lingua e cultura italiana all’estero, nessun taglio

0

9colonne“Apprendiamo con soddisfazione la notizia del ripristino delle somme ai tagli alla lingua e cultura italiana all’estero. Così come promesso il Governo ha recuperato i 2.5 milioni in un primo momento tagliati”. E’ quanto dichiarano i senatori Francesco Giacobbe, Claudio Micheloni, Renato Turano, Aldo Di Biagio e Fausto Longo. “Ad Enzo Amendola – aggiungono i senatori – va il nostro grazie per l’impegno e il risultato ottenuto. Il nostro impegno per affrontare e risolvere le problematiche sui temi più cari agli italiani all’estero continuerà sempre”. (19 lug – red 9Colonne)

 

Condividi

I commenti sono chiusi.