La cucina dei ricordi

0

Nei libri di Simonetta Agnello Hornby il cibo è da sempre una componente discreta ma costante. Nel mondo arcaico delle sue storie, ambientate nella Sicilia dell’800, in cui contano i rapporti e le relazioni famigliari, alle descrizioni dei luoghi si sommano quelle degli atti e dei riti, soprattutto quelli che si consumano attorno a un tavolo o in cucina. Nel suo ultimo libro, «Un filo d’olio», scritto a quattro mani con la sorella Chiara, ai ricordi d’infanzia si mescolano le ricette di famiglia. Il programma televisivo della RSI, Cult TV, ha  incontrato l’autrice nella casa di campagna in cui è ambientato il suo libro, per recuperare il filo del rapporto tra la scrittrice, i suoi ricordi, la sua terra e la sua cucina.

Per finire di leggere l'articolo vai sul sito rsi.ch

Intervista video a Simonetta Agnello Hornby

Condividi

Leave A Reply

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie