La crisi e le minoranze linguistiche

0

I problemi delle minoranze linguistiche anche di fronte all'attuale crisi economica sono al centro di un’intervista di Alessandro Tini con il professor di italianistica Gabriele Paleari, dell’università di Nottingham, che sta svolgendo un'analisi sui momenti di attrito nelle minoranze linguistiche.

Quattro le realtà italofone prese in considerazione per questa analisi: il Grigioni Italiano, l'Istria Slovena, l'Istria Croata e la Dalmazia, l' Albania Veneta o Bocche di Cattaro.

L’intervista è stata trasmessa il 19.04.2013 nella trasmissione Voci del Grigioni italiano Il settimanale di informazione in onda  dal 15 novembre 1941 sulle frequenze della Radio Svizzera di lingua italiana. La trasmissione nel 2009 ha ottenuto il Guinness dei primati con la menzione “The longuest running weekly factual radio programme”. 

Ascolta l'intervista

Questo è il link per riascoltare la trasmissione

Condividi

Leave A Reply

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.