Italian Beauty, Natale con puntate d’autore

0

Rai_Italia_3A Natale l’appuntamento con “Italian Beauty” diventa d’autore. Il magazine di Rai Italia propone da domani cinque appuntamenti per conoscere i migliori documentari della Rai e raccontare personaggi, storie, luoghi e bellezze d’Italia. Ogni documentario è accompagnato da un’intervista con il regista, l’autore o uno dei protagonisti.
Lunedì 25 Dicembre
Campane d’Europa, regia Carlos M. Casas
Il primo appuntamento di Italian Beauty con il documentario d’autore è una storia che non riguarda solo l’Italia, ma tutta l’Europa. Quali sono oggi i rapporti fra cristianesimo e cultura europea? Attraverso una serie di interviste originali con le maggiori personalità religiose cristiane, si indaga sulle radici del cristianesimo europeo, nelle sue diverse declinazioni: con l’aiuto di Papa Emerito Benedetto XVI, del Patriarca ecumenico Bartolomeo I, del Patriarca di Mosca Kirill e dell’arcivescovo di Canterbury Rowan Williams.
Martedì 26 Dicembre
Quartieri Cinesi, regia Bruno Oliviero
Secondo appuntamento di Italian Beauty con il documentario d’autore, per capire come sta cambiando la società italiana nel terzo millennio. Si va all’interno della comunità cinese partenopea, una delle più numerose in Italia, per capire la sua origine, i processi di integrazione, il contesto sociale e il confronto con una cultura locale, quella napoletana, profondamente radicata nel territorio.
Mercoledì 27 Dicembre
I believe in miracles, regia Irish Braschi
Un progetto creativo che nasce e si sviluppa sul set del film di Spike Lee.
I Believe in Miracles, questo il titolo del documentario, è un percorso di interviste, sulla scia di documentari come “Comizi d’Amore” di Pier Paolo Pasolini, realizzate a caldo, tra le pause di lavorazione del film, con gli attori, gli autori, le maestranze e i figuranti. Alcuni ancora vestiti con gli abiti di scena da soldati nazisti, da popolani italiani, da soldati americani o da partigiani. Considerazioni profonde, libere e spontanee sulla Vita, sull’Uomo, su Dio, accompagnate dalla suggestiva musica del Premio Oscar Nicola Piovani. Un viaggio dall’ampio respiro, che inizia con una semplice domanda: Do you belive in miracles?
Giovedì 28 Dicembre
Come mio padre, regia Stefano Mordini, Michele Astori
Documentario d’autore che racconta l’evoluzione della figura del padre da un punto di vista molto critico, anche se poco obiettivo: quello dei figli! Le voci raccolte dagli anni ’50 ad oggi si inseguono, si sommano e insieme ricompongono un ritratto intimo della paternità. Un viaggio attraverso sessant’ anni di vita italiana, dove i padri emergono nella loro forza e nelle loro debolezze, nei loro silenzi e nei tentativi a volte “eroici” di non deludere l’amore dei figli.
Venerdì 29 Dicembre
Alessandra Bisceglia: la forza di un sorriso, regia Francesca Muci, Daniela Giammusso
La storia di un sogno: quello di Alessandra Bisceglia. Un sogno breve, durato solo 28 anni, ma pieno d’emozione. È la storia di una ragazza italiana che da un piccolo paesino della Basilicata sogna di andare a Roma e diventare giornalista. Ci riesce, nonostante quella malattia di cui non parla mai ma che forse, tra mille sofferenze, l’ha resa ogni giorno più forte.
Programmazione.

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h13.00
BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h15.00
SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h16.00
Rai Italia 2 (Australia – Asia)
PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h11.00
SYDNEY da Lunedì a Venerdì h14.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h15.45.

Condividi

I commenti sono chiusi.