Incontro alla Dante di Roma per la Presidente del Consiglio Nazionale svizzero

0

In occasione della visita di Stato della Presidente del Consiglio Nazionale svizzero, Marina Carobbio Guscetti, il prossimo 3 maggio si svolgerà a Palazzo Firenze a Roma un incontro con il Presidente della Società Dante Alighieri Andrea Riccardi per discutere i temi relativi alla diffusione e all’insegnamento della lingua e della cultura italiane in Svizzera.
Di origine ticinese, dall’ottobre 2018 Presidente del Consiglio Nazionale svizzero, Marina Carobbio Guscetti ha scelto l’uso dell’italiano quale lingua ufficiale per i lavori parlamentari. Terzo idioma d’uso dopo il tedesco e il francese, l’italiano è parlato dall’8,2% della popolazione nazionale. I dati forniti dall’Osservatorio Linguistico della Svizzera italiana in valore assoluto dicono che su un totale di 8.224.553 abitanti sono 672.938 i parlanti il nostro idioma. Suddiviso per aree linguistiche, l’uso dell’italiano risulta al 4,4% nella regione tedesca, al 4,8% in quella francese e all’87,8% nel Canton Ticino.
“Ho sempre considerato la Svizzera parte integrante della coscienza e dell’identità culturale italiana”, ha affermato il Presidente Andrea Riccardi. “Terra generosa da sempre e luogo di accoglienza, la Svizzera è anche la casa delle lingue, oltre che della pace e del dialogo.”
La Dante Alighieri, presente ai lavori del Forum Italo-Svizzero per gli accordi bilaterali tra i due Paesi, opera in tutti cantoni attraverso una rete di 21 Comitati e circa 3.000 soci.
Al termine dell’incontro la Presidente Marina Carobbio Guscetti riceverà l’attestato di socio onorario della Dante in segno di riconoscimento per i suoi meriti nella promozione della lingua italiana in Svizzera. (aise) 

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie