I luoghi delle parole

0

Le parole (ci) cambiano? Lo scopriamo al festival di letteratura del Chivassese
Le parole cambiano (basta guardare i neologismi inclusi ogni anno nelle nuove edizioni dei dizionari) e “ci” cambiano con il loro uso quotidiano. Questo è il tema su cui verte l’edizione 2013 del festival di letteratura “I luoghi delle parole”, in programma dal 17 al 28 ottobre nel Chivassese.
Saranno presenti molti giovani scrittori di successo, come Fabio Geda, Luca Ragagnin, Marco Malvaldi e anche Stefano Benni, mostro sacro della letteratura italiana contemporanea e tanti giornalisti: Vera Schiavazzi, Darwin Pastorin, Domenico Quirico, perché le parole si possono usare per raccontare storie ma anche per raccontare fatti.
Una sezione sarà dedicata alle parole in rete, all’influenza del web sull’uso delle parole con i suoi neologismi entrati molto rapidamente nel linguaggio comune e nella lingua italiana.

Questo è il link al sito della manifestazione, questo invece è il link al programma.

Condividi

Leave A Reply