«Tecnica, consigliera, ragioniera» Boldrini e la grammatica alla Camera

0

boldriniVi proponiamo questo articolo pubblicato sul blog la 27esimaora del Corriere della sera:

La «battaglia per la grammatica italiana» ingaggiata da Laura Boldrini continua, con una nuova sfida. La presidente della Camera ha avviato le procedure per declinare al femminile le cariche di tutte le dipendenti di Montecitorio. Lunedì al Palazzo dei gruppi parlamentari inizieranno le operazioni per sostituire il tesserino fotografico di riconoscimento. Via il vecchio badge e avanti con il nuovo. In nome dell’Accademia della Crusca e a dispetto dei sindacati interni, che protestano contro i nuovi «indirizzi in tema di linguaggio di genere».

Continua a leggere sul sito del Corriere

Condividi

I commenti sono chiusi.