Punto e a capo – La puntata del 6 novembre

0

radio-capodistria_3Perché parole come “selfie” e “nomofobia” sono entrate nel dizionario mentre l'”annuncite” del premier Matteo Renzi ne è rimasta fuori?

Il lessicografo Mario Cannella, curatore  dello Zingarelli 2015 (con Beata Lazzarini), ci spiega come si scelgono i neologismi da inserire nelle edizioni annuali del più celebre vocabolario italiano.

Si parla di lessicografia anche con il presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini, coordinatore di un Progetto di ricerca universitario di interesse nazionale (PRIN) intitolato “Corpus di riferimento per un Nuovo Vocabolario dell’Italiano moderno e contemporaneo”.

Al termine Natale Vadori si sofferma su “alpeggio”.

Punto e a capo, a cura di Ornella Rossetto, tutti i giovedi alle 13.00 e in replica alle 20.30 su Radio Capodistria.

Ecco il link per riascoltare la puntata:

http://4d.rtvslo.si/arhiv/punto-e-a-capo/174303015

Condividi

I commenti sono chiusi.