Punto e a capo dell’8 marzo 2018

0

capodistriaNella ricorrenza dell’Otto marzo, Punto e a capo ricorda la militante socialista  Giuseppina Martinuzzi, insegnante, giornalista e scrittrice vissuta fra l’Istria e Trieste (1844-1925). Una donna coraggiosa ed emancipata che ai primi del Novecento si impegnò nella politica attiva e nella ‘gran causa del riscatto sociale’ allontanandosi dalle proprie radici piccolo-borghesi.

Ne parlano con Ornella Rossetto la storica Silva Bon e lo scrittore Giacomo Scotti, autore di un bel volume a lei dedicato,  “La prima donna rossa istriana. Vita, opera politica e letteraria di Giuseppina Martinuzzi”(Vita Activa).

Per riascoltare la trasmissione:

http://4d.rtvslo.si/arhiv/punto-e-a-capo/174524584

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie