Punto e a capo del 26 aprile 2018

0

capodistriaLa parola “razza” nella Costituzione italiana: garanzia o discriminazione? Meglio toglierla o lasciarla? L’argomento è dibattuto e di stringente attualità. Dopo la recente tavola rotonda che si è tenuta all’Accademia della Crusca, cerchiamo di fare chiarezza sull’argomento con il linguista Lino Leonardi, direttore dell’Istituto CNR Opera del vocabolario italiano (OVI).  Che si dice favorevole, se non proprio a eliminare il termine, a modificare la formula della Carta affiché sia chiaro che quello di “razza” è un concetto privo di significato scientifico.

A Leggio, il critico Luigi Tassoni ci segnala un affascinante libro biografico sulla scrittrice Natalia Ginzburg, “La corsara”, edito da Neri Pozza. Ne è autrice Sandra Petrignani, che compone un ritratto della Ginzburg ricco di suggestioni e di novità, raccontandoci in dettaglio anche dei luoghi, delle case, delle città che hanno caratterizzato la vita della scrittrice di “Lessico famigliare”.

Per riascoltare la puntata:
https://capodistria.rtvslo.si/archivio/punto-e-a-capo/174535230

La rubrica “Leggio”:
https://capodistria.rtvslo.si/archivio/leggio/174535231

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie