Punto e a capo del 25 gennaio 2018

0

capodistriaStrano ma vero: persino il brigantaggio nell’Italia meridionale dell’Ottocento ha contribuito a diffondere l’italiano, perché per scrivere le lettere di ricatto a un notabile bisognava pure cercare di esprimersi in qualche modo. Dal soprannome di un brigante scrivano che, per il tanto lavoro, rimaneva spesso con il calamaio asciutto, prende spunto il titolo di un recente libro del linguista Pietro Trifone, “Pocoinchiostro. Storia dell’italiano comune” (il Mulino), che Punto e a capo presenta in compagnia dell’autore nella puntata di giovedì 25 gennaio. A completare la trasmissione, i trent’anni della rivista “Poesia” diretta da Nicola Crocetti, ripercorsi dal critico Luigi Tassoni nella rubrica Leggio.

Per riascoltare la puntata:
http://4d.rtvslo.si/arhiv/punto-e-a-capo/174515896

La rubrica “Leggio”:
http://4d.rtvslo.si/arhiv/leggio/174515895

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.