Punto e a capo – 11 febbraio

0

capodistriaIn questa puntata, due diversi sguardi sull’Istria, la sua storia, la sua realtà di terra di confine dove si intrecciano da secoli culture e idiomi di ceppo latino e di ceppo slavo.

Suzana Todorović, italianista e dialottologa slovena, ci presenta i risultati delle sue ricerche  sulle parlate istrovenete di Capodistria, Isola e Pirano, da poco confluite in un libro; mentre Diego Runko, giovane autore-attore di Pola trapiantato a Milano, sarà con noi per parlarci del suo “Esodo”,  testo teatrale sulla diaspora degli italiani dall’istria con il quale ha vinto l’edizione 2015 del Concorso nazionale di drammaturgia civile Giuseppe Bertolucci.

In apertura di trasmissione non può mancare il pronto soccorso linguistico del prof. Claudio Giovanardi dell’Università di Roma Tre: sarà l’occasione per approfondire la differenza tra lingua e dialetto e “scoprire” il termine regionale siciliano “tovaglia” usato nel senso di ‘asciugamani’.

 

riascolta la puntata:
http://4d.rtvslo.si/arhiv/punto-e-a-capo/174387736

Due parole in due minuti:
http://4d.rtvslo.si/arhiv/in-due-parole-in-due-minuti/174387735

Condividi

I commenti sono chiusi.