Sconfinamenti – La programmazione dal 22 al 28 giugno 2020

0

Prosegue la programmazione della trasmissione radiofonica “Sconfinamenti” della Sede Regionale RAI per il FVG (in convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri italiano), curata da Massimo Gobessi: uno spazio quotidiano -ogni giorno dalle 16.00 alle 16.45 e la domenica dalle 14.30 alle 15.30- che è dedicato agli italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia. Viene diffuso in onda media sulla frequenza AM 936 e anche, in diretta streaming, dal sito internet www.sedefvg.rai.it. e copre tutto il bacino dell’alto Adriatico.

La settimana di “Sconfinamenti” inizia lunedì con il consueto appuntamento dedicato all’Università Popolare di Trieste. Con una parentesi dedicata ai giovani ed alla memoria: Maia Politeo, di sedici anni, in occasione del Giorno del Ricordo, ha narrato, in classe, la storia dei suoi antenati. Ci racconterà le emozioni, le ricerche, la grande responsabilità che ha sentito nel comporre pagine che sente parte della sua identità. In apertura i contenuti dell’inserto “InPiùSpettacoli” del quotidiano italiano dell’Istria e del Quarnero “La Voce del Popolo” della Casa Editrice Edit di Fiume in edicola il giorno dopo.

Martedì “La Voce della Famìa Ruvignisa”, bimestrale degli esuli da Rovigno d’Istria esce col duecentodecimo numero. Nei contenuti non poteva non esserci una riflessione su quanto accaduto in seguito alla diffusione del Coronavirus, un evento al quale si è saputo rispondere con energia e orgoglio. Ne parliamo con il Presidente della “Famìa Ruvignisa” e redattore responsabile della rivista, Gabriele Bosazzi e, in collegamento telefonico, con Roberta Ugrin, Presidente della Comunità degli Italiani “P. Budicin” di Rovigno.

Si rinnova, mercoledì, l’appuntamento con l’attività dell’Unione Italiana. Si prosegue entrando nel Castello di Miramare. Dopo un lungo periodo di responsabile chiusura, il Museo, il Parco e le mostre tematiche ripartono. Guida d’eccezione, il Direttore Andreina Contessa, con la quale esploreremo le tante novità pronte per il pubblico. Fra tutte, la mostra “La Scienza della Visione. Fotografia e strumenti ottici all’epoca di Massimiliano d’Asburgo”.

Giovedì Il “Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico” di Duino viene raccontato dai suoi ex-studenti. Una realtà importante, che da decenni crea reti di istruzione e formazione per i giovani, portandoli ad esperienze uniche ed indelebili e ad una ricchezza da coltivare e diffondere; si compirà un percorso che partirà dai primi anni di attività, per arrivare a questi ultimi concitati mesi che hanno visto docenti e studenti confrontarsi con l’emergenza globale del Covid 19.

Venerdì In apertura i contenuti dell’inserto “Dentro Fiume” de “La Voce del Popolo” della Casa Editrice Edit di Fiume in edicola sabato. Conoscere e gestire la natura delle aree transfrontaliere. E’ questo l’obbiettivo del progetto Interreg “NAT2CARE”, che vede collaborare Italia e Slovenia attraverso i Parchi regionali delle Prealpi Giulie e delle Dolomiti Friulane e il Parco nazionale sloveno del Triglav.

Sabato: “Sconfinamenti” incontra il professor Valdimir Nanut, fondatore e direttore scientifico di MIB Trieste School of Management nato a S. Andrea, a Gorizia nel 1946: la sua infanzia, il percorso di studi che si intreccia con la storia della sua terra, l’attività accademica presso l’Università degli Studi di Trieste ed il suo impegno tecnico-amministrativo nella finanziaria regionale Friulia e altro ancora.

Domenica presentazione del saggio di Vladimir Nanut “Una sfida lunga trent’anni. MIB Trieste School of Management” (Luglio Ed.). Il libro è un racconto in chiave autobiografica sul cammino trentennale di MIB, un’istituzione formativa che oggi è una delle business school più importanti d’Italia con una consolidata posizione tra le realtà di settore a livello internazionale. A seguire il trentaquattresimo appuntamento con “Parole Dentro-la letteratura italiana dell’Istria e del Quarnero nel secondo Novecento”, registrato presso l’Università degli studi Juraj Dobrila di Pola con la professoressa Elis Deghenghi Olujic.

Ricordiamo che “Sconfinamenti” è disponibile anche in podcast dove è possibile riascoltare e scaricare le trasmissioni già andate in onda. L’accesso andrà effettuato sempre dalla pagina web www.sedefvg.rai.it. Cliccando su “ascolta e scarica le puntate” nello spazio “Sconfinamenti” presente nella home page del sito.

FOTO il Ferdinandeo, sede di MIB Trieste School of Management.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie