Punto e a capo del 4 febbraio 2021 – Capodistria Illustrata

0

La Biblioteca centrale “Srečko Vilhar” compie settant’anni e li festeggia (anche) con una mostra: “Capodistria illustrata”, rassegna virtuale di antiche descrizioni della città dal secolo XV al XVII in opere conservate nei fondi storici vanto di Palazzo Brutti. Si tratta di testi, parte in latino ma per lo più in italiano, che raccontano il ruolo e la fama dell’allora capoluogo dell’Istria veneta e per secoli anche vivace centro culturale. Intervengono il direttore della Biblioteca David Runco, e il curatore della mostra Peter Štoka.

A seguire il critico Luigi Tassoni presenta “Linea intera, linea spezzata”, nuova raccolta di versi di Milo De Angelis, ” poeta di luminosa tragicità”, fra i più importanti e influenti degli ultimi decenni.

Clicca qui per ascoltare la puntata

Clicca qui per ascoltare la rubrica “Leggio”

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.