Punto e a capo del 20 febbraio 2020 – Daniela Paliaga Janković

0

A Pirano, piccola patria del musicista Giuseppe Tartini, svuotata dall’esodo degli italiani dopo l’ultima guerra e ripopolata da “nuovi venuti” arrivati da ogni dove, si nota oggi un interesse nuovo verso il patrimonio storico culturale ereditato dai secoli passati.

Ma se il retaggio dell’antica cultura veneta e italiana della città può essere avvertito come bene comune, gli spazi per la lingua invece sono minimi. Lo racconta in questa puntata di Punto e a capo la professoressa Daniela Paliaga Janković, insignita dal Comune piranese con il “Tartini” 2020, prestigioso riconoscimento annuale per meriti culturali. Rovignese di nascita, e già preside del Ginnasio Antonio Sema, Daniela Paliaga Janković è impegnata nell’associazionismo culturale. Con la comunità italiana di Pirano ha pubblicato “Storia di una faro” e “Per piazze e cortili alla ricerca dell’acqua”, entrambi in edizione bilingue italiano-sloveno.

Riascolta la puntata completa

Riascolta la rubrica “Leggio”

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie