La lingua batte del 14 febbraio 2021 – La lingua di una crisi

0

Ospiti di Paolo Di Paolo la giornalista di Repubblica Concita De Gregorio, tra i suoi libri ricordiamo Nella notte (Feltrinelli), il saggista Massimo Birattari, curatore per Garzanti di La neolingua della politica di George Orwell, nonché autore della saga inaugurata dal volume Benvenuti a Grammaland (Feltrinelli) e il direttore del centro studi Piero Gobetti di Torino Pietro Polito; Cristina Faloci intervista Filippo Domaneschi che insegna all’Università di Genova dove dirige il Laboratory of language and cognition a proposito del suo saggio uscito per Einaudi Insultare gli altri. Giuseppe Patota ci racconta il quinto capitolo del suo “Dante Tascabile”.

Clicca qui per ascoltare la puntata su RaiPlay Radio

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetto tutti i cookie', oppure clicca sull'icona a sinistra per accedere alle impostazioni personalizzate. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento, dalla pagina Cookie Policy

Impostazioni Cookie

Cookie TecniciIl nostro sito utilizza cookie tecnici. Si tratta di cookie necessari per il funzionamento del sito.

Cookie AnaliticiIl nostro sito utilizza cookie analitici, per permettere l'analisi del nostro sito e per ottimizzarlo ai fini dell'usabilità.

Cookie Social MediaIl nostro sito utilizza cookie Social Media, per mostrare contenuti di terze parti, come YouTube e FaceBook. Questi cookie potrebbero tracciare i vostri dati personali.

Cookie di MarketingIl nostro sito utilizza cookie di marketing, per mostrare annunci di terze parti basati sui tuoi interessi. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

Altri cookieIl nostro sito utilizza cookie di terze parti che non sono analitici, di Social Media né di Marketing.