L’italiano nei Grigioni e i “grigionismi” – La Consulenza del 7 maggio 2019

0

Dopo aver parlato diverse volte dei “ticinesismi” oggi si parla di “grigionismi” e delle particolarità dell’italiano parlato nelle valli italofone del canton Grigioni, di cui ci parla Gerry Mottis, docente di italiano e mesolcinese.

Per riascoltare la puntata clicca qui

Arricchisce il tema Luigi Menghini, docente di didattica dell’italiano all’Alta scuola pedagogica dei Grigioni e Coira, originario di Poschiavo e profondo conoscitore del panorama linguistico dell’unico cantone trilingue della Svizzera. Nei Grigioni la difesa e la promozione dell’italiano passano anche dell’insegnamento dell’italiano e Luigi Menghini ci racconta cosa si fa in questo ambito e le difficoltà che ci sono.

Il prof. Giuseppe Patota riprende il tema della didattica e sottolinea l’importanza della letteratura per l’insegnamento di una lingua, nel nostro caso l’italiano.

Ospiti:
Gerry Mottis
, docente e scrittore
Luigi Menghini, docente di didattica per la lingua italiana all’Alta scuola pedagogica dei Grigioni
Giuseppe Patota, professore ordinario di linguistica italiana all’Università di Siena-Arezzo e accademico della Accademia della Crusca

Condividi

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie