Mediterradio seconda stagione puntata 31

0

Malta. Il parlamento ha approvato la legge a favore delle unioni civili fra omosessuali con 30 voti a favore, nessun voto contrario, 30 astensioni. Ed è subito polemica. Secondo l’opposizione e il partito nazionalista ad essere in discussione non è l’unione fra persone dello stesso sesso, ma l’accesso da parte di coppie gay alle adozioni, accesso che è previsto dalla nuova legge.

Sicilia. Uno sguardo alla Consulta delle Culture, l’istituzione per la partecipazione politica dei cittadini stranieri, extracomunitari, comunitari ed apolidi. Abbiamo intervistato Adham Darawsha, presidente della Consulta di Palermo, che ci spiega quali sono gli obiettivi e le difficoltà della giovane istituzione.

Corsica. Cresce il numero di incidenti stradali mortali soprattutto tra i giovani. L’alta velocità e l’eccessivo consumo di bevande alcoliche tra le principali cause dei decessi al volante. Leggi più severe e prevenzione non sembrano bastare, così un tribunale corso ha emesso una condanna alquanto insolita. Ce ne parla Petru-Luigi Alessandri.

Sardegna. Una rete internazionale per recuperare, conservare e valorizzare i fari del nostro mare. E’ questo l’obiettivo del progetto Med-Phares, la rete dei fari del Mediterraneo. Mediterradio ha raggiunto Alessio Satta, direttore Conservatoria delle coste della Sardegna, capofila del progetto.

Ascolta la puntata:
http://www.sardegnadigitallibrary.it/index.php?xsl=626&id=610344

Condividi

Leave A Reply

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più

Impostazioni Cookie