USA: esame AP quasi 3.000 iscritti

0

LaVNYLogoNEWdec14Al Consolato di New York si festeggia il raggiungimento con un anno di anticipo della soglia necessaria per tenere vivo l’esame AP (Advance placement) di italiano nelle scuole americane. Decisivo l’impegno di IACE che, con approccio imprenditoriale, ha promosso lo studio della lingua e della cultura italiane.
Almeno 2.500 devono essere gli studenti delle medie superiori impegnati a sostenere il test, altrimenti la prova verrebbe abolita e sarebbe uno smacco per la lingua e la cultura italiana negli States.

Gli studenti delle scuole superiori americane impegnati a sostenere l’esame AP (Advance placement) di italiano questa primavera sono già oltre 2.500, la soglia minima che doveva essere raggiunta entro il 2016 per mantenere vivo questo test. E ben il 60% dei 2.993 iscritti viene dagli Stati di New York, New Jersey e Connecticut dove opera lo IACE, l’Italian American Committee on Education ovvero l’organizzazione non profit che – sotto la tutela del Consolato italiano – promuove lo studio della lingua e cultura italiana.

Per maggiori informazioni:

http://www.lavocedinewyork.com/Esame-AP-quasi-3-000-iscritti-Il-marketing-dell-italiano-funziona-/d/10639/

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!