Si è chiusa con successo la dodicesima edizione di “Più libri più liberi”

0

Si chiude con successo la dodicesima edizione della fiera nazionale della piccola e media editoria a Palazzo dei Congressi. Con grande soddisfazione degli espositori soprattutto per l’affluenza nel giorno di sabato e domenica, e un vero e proprio boom di bambini delle scuole che hanno invaso lo Spazio Ragazzi.

Oltre 370 espositori, centinaia di ospiti e altrettanti appuntamenti in fiera, 60 incontri nello Spazio Ragazzi. La piccola editoria contagia la città, che diventa un ideale prolungamento di Palazzo dei Congressi: Più libri più liberi quest’anno ha dilagato sul territorio, raggiungendo quasi 150 tra librerie, biblioteche, teatri, negozi, la partecipazione di 3 municipi, 41 editori, 30 librerie e decine di altri spazi, tra cui Eataly e i musei MACRO e MAXXI. “L’obiettivo è irradiare il clima che c’è in questa fiera in tutta la regione – ha sottolineato all’inaugurazione Lidia Ravera, assessore alla Cultura della Regione Lazio – appoggiandoci alle biblioteche, presidi di alfabetizzazione che cerchiamo di conservare nonostante tutto, e poi agli istituti culturali che hanno mostrato i loro tesori. La cultura è sviluppo economico: per questo stiamo mettendo mano alla legge sulla promozione della lettura e del libro. La vogliamo rifinanziare – annuncia l’assessore – e riscrivere con gli addetti ai lavori”.

Condividi

Leave A Reply

Questo sito utilizza cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione. Esprimi il tuo consenso cliccando sul pulsante 'Accetta'. Se neghi il consenso, non tutte le funzioni di questo sito saranno disponibili.

Voglio saperne di più