Romania, premi per diffusione lingua e cultura italiana

0

italia-romania-150303134605.jpgL’ambasciatore d’Italia a Bucarest Diego Brasioli, ha conferito riconoscimenti a varie personalità romene distintesi nella promozione della lingua e della cultura italiana. Tra queste Iuliana Anghel, giornalista di Radio Romania Internazionale, caporedattrice dei programmi in lingua italiana e collaboratrice della Comunità radiotelevisiva italofona e il collega Alexandru Tomescu  solista delle Orchestre di Radio Romania.
Il riconoscimento è stato consegnato a coloro che sono sono stati inseriti dalla Farnesina nell’Albo degli Italofoni, tra questo il primo ministro Victor Ponta,  l’ex campione di tennis, vincitore di Us Open e Roland Garros ed oggi deputato, Ilie Nastase, l’ex calciatore Gheorghe Hagi e l’attrice e showgirl Ramona Badescu.

L’albo degli italofoni è una delle iniziative messe in opera dal MAECI all’indomani degli Stati Generali della lingua italiana nel mondo. L’albo è composto da personalità che hanno studiato la lingua italiana nelle istituzioni “ufficiali” presenti all’estero. Ad ogni membro di questo albo viene consegnata una tessera. Il membro numero 1 èPapa Francesco, in quanto studente di italiano all’IIC di Cordoba, in Argentina.

 

Condividi

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!