Rhode Island e Calabria unite dall'ingegneria

0

Due istituzioni dalla storia molto differente, University of Rhode Island e l'Università della Calabria, si accordano per una partnership fra le rispettive facoltà di ingegneria. Gli studenti iscritti alla University of Rhode Island’s International Engineering Program avranno l'opportunità di passare un anno in Italia per completare i propri studi.

Il programma in questione dell'università americana infatti richiede che gli studenti che si vogliano laureare nelle discipline ingegneristiche e lingua straniera debbano passare un anno all'estero. Un programma che risale a 26 anni fa e che all'epoca fu il primo di questo tipo negli Stati Uniti, poi imitato da numerosi altri atenei. E non c'è solo la lingua italiana, ma anche tedesco, francese, spagnolo e cinese.

Perchè l'italiano e di conseguenza l'Italia? La spiegazione è semplice. “L'Italia è uno dei Paesi più altamente industrializzati nel mondo – ha spiegato Michelangelo La Luna, docente alla URI e direttore del programma IEP per quello che riguarda la lingua italiana – ha ingegneri che lavorano per la progettazione delle auto migliori, motociclette, biciclette, piccoli elettrodomestici ed elettronica in generale. Così che con questa scelta daremo la possibilità ai nostri studenti di imparare e lavorare in Italia, che rappresenta comunque già la destinazione numero uno per gli allievi che vogliano viaggiare”.

Per approfondire il link all'articolo

Condividi

Leave A Reply

error: Content is protected !!